da TechNOIDentity Wiko Highway, videorecensione

Wiko Highway, videorecensione

Videorecensione del Wiko Highway, uno smartphone Android con schermo da 5" Full HD e piattaforma Mediatek a otto core. Permette d'installare due schede SIM ma la memoria limitata a 10 GB. Costa circa 350 euro.
da Cryx | Comics Vita da sistemisti

Vita da sistemisti

Le avventure di un sistemista
cryx 19 apr, 2014 0

frullatore, sysadmin, cern, Slider, Comics
da TechNOIDentity Sol Republic V8, cuffie on-ear di design

Sol Republic V8, cuffie on-ear di design

V8 di Sol Republic sono un paio di cuffie on-ear contraddistinte dal loro design. Archetto e padiglioni auricolari sono elementi singoli, si pu scegliere il colore delle varie parti e la qualit generale non male, per fate attenzione, perch non sono adatte a tutti.
da Pino Bruno

La rivincita del vinile sull’MP3

Dall’atomo al bit e viceversa. Il vinile continua a crescere nel gradimento dei consumatori. Parliamo di fascia alta, ma è già un bel segmento di mercato. La vendita del vinile –  fa sapere la F.I.M.I. (Federazione industria musicale italiana) – si attesta oggi sull’1,5% dei ricavi globali. Nel 2013, le vendite totali sono aumentate del 26,9%, Related posts: MAGIX SOS Vinile e i vecchi dischi rivivono in digitale Mufin Player: la musica va nella nuvola Articoli correlati...
da Pino Bruno

C’erano molti ragazzi che come me amavano i Beatles e i Rolling Stones

Cinquant’anni fa, il 17 aprile 1964, i Rolling Stones pubblicarono il loro primo album. Le “cattive” pietre rotolanti sono state sempre contrapposte ai “buoni” e più rassicuranti Beatles, ma in realtà gli scarafaggi non andavano tanto per il sottile, a giudicare dai testi dei loro brani. Un paio di anni fa una ricercatrice dell’Oxford English Related posts: Beatles sesso droga e rock’n'roll I Beatles diventano suonerie per iPhone Un nuovo Magical Mistery...
da Pino Bruno

Caro vicino di casa mi presti la tua bicicletta? In cambio ti faccio da baby sitter

Hai mille amici su Facebook ma non puoi chiedere in prestito la bici alla tua vicina perché non la conosci? E se un social network ci permettesse di tornare alla socialità più vera, quella fisica, del contatto reale, dello scambio di cortesie, attività e solidarietà? Insomma, quello che un tempo si chiamava “buon vicinato”. Ok, Related posts: Wi-Fi per tutti con FON. Il decreto Pisanu non c’è più. Todos FONeros! Il black-out di Facebook: tra nove mesi sarà baby-boom? Marea nera...
da Pino Bruno

Non c’è più bisogno dei giornalisti?

Mike Connelly, Traci Bauer, Philip Bennett, Richard Berke, Stephen Buckley, Sherrie Marshall e Susan Snyder hanno sferrato un potente uppercut al mento di Barack Obama. Sono i sette giurati che hanno assegnato il Premio Pulitzer – sezione Public Service – ai cronisti del Washington Post e dell’edizione statunitense del britannico Guardian. Per il Washington Post, Related posts: Facebook insegue i giornalisti con Paper Giornalisti investigativi? ecco i libri per voi Giornalisti...
da TechNOIDentity HDMI Switch, per chi ha bisogno di tante porte HDMI

HDMI Switch, per chi ha bisogno di tante porte HDMI

Tutti i dispositivi moderni usano la porta HDMI per trasferire con semplicit audio e video. Console da gioco, smartphone, decoder, computer portatili, capita spesso di trovarsi in situazioni dove i dispositivi che si vorrebbero collegare al monitor o al televisore sono di pi rispetto alle porte HDMI realmente disponibili sul TV. La soluzione passare…
da Pino Bruno

Ecco perché i film in streaming sono così vecchi

Chi avrebbe scommesso, appena cinque anni fa, che i servizi di musica in streaming avrebbero avuto successo? Pochi o nessuno. Eppure, si legge nel Digital Music Report 2014, persino in Italia negli ultimi sei mesi il 32 per cento degli utenti ha usato un servizio in streaming. Ci si abbona e si ascolta ciò che si vuole, Related posts: Film in 60 secondi per cinefili frettolosi Ciak si gira un film a 360 gradi, con Beyonder Un solo corto italiano per Your Film Festival di YouTube PEC io sono un’autarchica Giornalismi:...
da Pino Bruno

Intel Clear, ci vuole carattere per farsi leggere

Ogni giorno, in media, i nostri occhi sono davanti a uno schermo per nove ore. Poco importa che si tratti di telefoni, smartphone, tablet, eBook Reader, notebook, desktop e altri dispositivi fissi e mobili. È fondamentale che monitor e display ci propongano testi nitidi, stabili, non ballerini, adatti alla lettura, riposanti. Chi ormai fa caso ai font, esclusi Related posts: L’Europa miope contro gli eBook eBook editori e venditori scendete con i piedi per terra Libri scolastici solo di carta...
da Cryx | Comics Lui, Lei, l’Altra… capitolo 2

Lui, Lei, l’Altra… capitolo 2

Doveva essere una serie “lunga” come MACheAVVENTURA, poi ho deciso di spezzettarla viste le polemiche.
cryx 12 apr, 2014 0

uomo, tecnologia, manuali, donna, Slider, Comics
da Pino Bruno

Pronto? Mi manda un drone in corso Cavour?

Chiameremo il drone come si fa con il taxi? ”Ho bisogno un drone da videosorveglianza al civico 5 di corso Sempione“, oppure “Mi serve un drone in piazza Mazzini per accompagnare i bambini a scuola“, o ancora “Avete un drone in volo sul Pantheon? Vorrei ricevere un video in diretta” e infine “Mandatemi un drone in Related posts: Come sopravvivere ai droni? Aiuto! i droni ci travolgeranno Pilotando un drone sui trulli della Valle d’Itria Il drone fotografo...
Pino Bruno 11 apr, 2014 0

drone, AU HASARD
da TechNOIDentity Parrot Flower Power, natura e tecnologia

Parrot Flower Power, natura e tecnologia

Flower Power tiene sotto controllo le vostre piante, e vi dice quando dovete annaffiarle, fertilizzarle, se hanno abbastanza luce e se la temperatura ideale. Potrete scegliere in un database di 6000 specie, e sar l'applicazione a suggerirvi quando dovrete accudirle.
da Cinico Bit Thecus N2560, configurazione RAID e primo avvio

Thecus N2560, configurazione RAID e primo avvio

Come si configura per la prima volta il NAS Thecus N2560, la procedura la stessa per la maggior parte dei NAS di Thecus.
da Pino Bruno

Conosci l’italiano? 66 finalisti domani alle Olimpiadi

Domani pomeriggio a Firenze, nella sede dell’Accademia della Crusca, cominciano le due giornate della lingua italiana. Sono 66 i finalisti che il giorno dopo prenderanno parte alle prove finali delle Olimpiadi di Italiano. In questi mesi le selezioni hanno impegnato quasi 15.000 studenti del biennio e del triennio delle scuole superiori di 605 scuole in Related posts: Google dà soldi per portare l’informatica a scuola Io clicco tu resetti egli zippa: “L’italiano ieri e oggi”...