HDMI Switch, per chi ha bisogno di tante porte HDMI

2014-04-15 16.22.40

Tutti i dispositivi moderni usano la porta HDMI per trasferire con semplicità audio e video. Console da gioco, smartphone, decoder, computer portatili, capita spesso di trovarsi in situazioni dove i dispositivi che si vorrebbero collegare al monitor o al televisore sono di più rispetto alle porte HDMI realmente disponibili sul TV. La soluzione è passare…

HUB USB 3.0, è ora di aggiornarsi

20140226_190051

Lo standard USB 3.0 è ormai disponibile da tempo, ma non c’è ancora stata un’adozione profonda da parte dei produttori. Passare alla nuova connessione è comunque sempre conveniente, perché offre più velocità, e soprattutto non ha controindicazioni. Questo HUB può fare al caso di chi possiede un PC o un Notebook dotato di solo una o due porte USB 3.0.

Caricabatterie da viaggio con 4 porte USB

DSC_3836

È un oggetto molto basilare, ma molto utile. Spesso si tende a sottovalutare prodotti di questo genere ma quando si ha la necessità di un caricabatterie, c’è chi acquista il prima che trova, e chi cerca di fare una scelta oculata. Ho provato questo prodotto TechLy e posso assicurarvi che è di buona fattura e che fa tutto quello che dice.

Meizu MX3, tra iOS e Android

Meizu_mx3_exynos_octa_core_samsung-7-2

Meizu MX3 è uno smartphone con sistema operativo FlyOS 3.0, basato su Android ma come UI sembra una via di mezzo tra Android e iOS. Costa meno di 400 euro ma è dotato di caratteristiche di fascia alta. Arriva dalla Cina ma non è un telefono in plastica di bassa qualità, tutt’altro, è un prodotto da tenere bene in considerazione se siete appassionati.

Doit.im, un video per mostrare come funziona

Doit.im-Mini-for-Mac-1.3

GTD e passa la paura. Un software per la gestione delle attività web based, ma che ha anche l’applicazione per iOS e Android, e quelle per Mac, Linux e Windows. La versione web è sempre gratuita, così come le App per smartphone e tablet, che però permettono una sola sincronizzazione al giorno. Ma la versione pro costa 20 dollari all’anno, e li vale tutti.