LG Optimus 3D, primo contatto

È da qualche giorno che sto provando il nuovo LG Optimus 3D, il primo smartphone dotato di doppia fotocamera e schermo con tecnologia Parallax Barrier, che permette di fotografare, filmare e vedere, senza l’ausilio degli occhialini, i contenuti 3D su uno schermo da 4.3 pollici.

httpv://www.youtube.com/watch?v=mtKUbwhyq-M

Prima della recensione completa che uscirà la prossima settimana, voglio condividere le prime impressioni. Di primo acchito si sente il peso, superiore alla media, che arriva infatti a 168 grammi, poco distante dal peso del Xperia Play di Sony Ericsson. Ricordo che la media degli altri modelli è attorno ai 130 grammi.

Caratteristiche fisiche a parte, la vera novità è il 3D, e l’esperienza va ben oltre quello che era inizialmente immaginabile, o quello che ho potuto constatare a febbraio durante il Mobile World Congress, dove erano esposti i primi modelli. Molto probabilmente si trattava di sample molto acerbi, infatti la qualità dello schermo è ben più elevata.

L’effetto 3D è ben visibile e piacevole, non tanto con i giochi, ma soprattutto con i video e le foto. Poter scattare o girare un video 3D personale è una bella novità. Il difetto principale riguarda senz’altro la ristrettezza dell’angolo di visione. Se lo smartphone non è perfettamente allineato alla nostra linea di visione e non è alla giusta distanza (circa 30 cm per l’effetto migliore), verranno visualizzati sgradevoli “effetti fantasma” e si perderà la profondità. Insomma, un 3D ad uso personale. L’altro difetto è l’impossibilità di fruire del 3D in modalità verticale.

La piattaforma hardware, la dual core TI OMAP 4430, è veloce, il sistema reattivo, e anche il software è stabile, ben più di quello presente sul Dual nel momento in cui è stato presentato. I 3 mesi circa di ritardo sulla data di uscita sembrano aver giovato all’intera piattaforma.

C’è chi può essere affascinato dallo schermo del Galaxy S II, o chi è innamorato dell’interfaccia Sense, ma lo schermo 3D è una vera novità in grado di offrire un valore aggiunto di rilievo all’esperienza d’uso. A breve la prova completa.

 

  2 comments for “LG Optimus 3D, primo contatto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *