5 ragioni per acquistare il Samsung Gear VR

Se c’è qualcosa che può essere considerato “superfluo”, questo è il Gear VR di Samsung. Ma siamo circondati da cose superflue, e quindi perché non sganciare un po’ di grano per un Gear VR. Ecco cinque valide motivazioni per acquistarne uno:

  1. Hai un Note 4: considerando che il Gear VR è compatibile solo con il Note 4 (il modello per S6 non è ancora disponibile nel momento in cui scrivo questo articolo), sei tra i privilegiati che possono accedere a questo “giocattolo”
  2. Uno sguardo al futuro: con Gear VR si può avere un assaggio della rivoluzione che è già in atto e che porterà tutti, nei prossimi anni, nella realtà virtuale.
  3. Semplificato: rispetto a Oculus Rift, il Gear VR offre meno come esperienza, ma è tutto più semplice, alla portata di tutti.
  4. Mobile: funzionando con uno smartphone, si può usare praticamente ovunque, senza limitazioni di filo o di avere un PC.
  5. Film: la modalità cinema permette di guardare film in una sala cinema virtuale, un effetto veramente figo.

Il prezzo di 200 euro è alto in assoluto, ma l’ostacolo principale è il Note 4, e se avete già lo smartphone, ci sono modi anche peggiori di spendere 200 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *