Arctic Z+ Pro, per chi vuole un monitor in più

In questo post vi ho parlato dello Z2 Pro, il supporto per monitor di Arctic in grado di offrire una buona solidità, facilità d’installazione e anche un hub USB, che a distanza di qualche mese dopo l’installazione deve dire che torna sempre utile. Siccome ho voluto aggiungere un altro monitor, ero in procinto di cambiare tutto il sistema, ma per fortuna Arctic ha messo a disposizione un kit di upgrade, il modello Z+ Pro.

xZ__Pro_F00.jpg.pagespeed.ic.aTUVQ0H4L8

È compatibile con la maggior parte dei prodotti dell’azienda (Z1, Z2 e Z3), e consiste in una prolunga fissa, che permette di aggiungere un ulteriore monitor nella parte superiore. Costruzione, materiali, look, è tutto identico ai modelli base.

Per l’installazione, Arctic consiglia di rimuovere i monitor dagli stand di base, collegare lo Z+ Pro, e poi rimettere tutto al suo posto. Non avevo né tempo né voglia di rifare tutto da zero, quindi ho optato per un’installazione più avventurosa, togliendo solo il necessario e lasciano i monitor al loro posto. Ovviamente richiede un po’ di fatica fisica in più, soprattutto sa la scrivania è contro un muro e non è possibile accedere facilmente alla parte posteriore, come nel mio caso, ma devo dire che alla fine non ho avuto molti problemi. Dopotutto si tratta di rimuovere l’estremità del supporto centrale, collegare un giunto e poi la prolunga dello Z+ Pro.

Schermata 2015-06-05 alle 03.35.15

Se quindi avete anche voi la necessità di aggiungere un monitor ulteriore, e avete già un kit Arctic, potete andare sul sicuro con lo Z+ Pro. Ricordatevi solo che il monitor aggiuntivo sarà fisso in posizione, potete ruotarlo sul suo asse, ma non potete spostarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *