Come eliminare le App da Android e perché bisogna farlo

Abbiamo già visto come su tutti gli smartphone Android siano già installate alcune App, e come è possibile invece installarne altre tramite il Play Store.

Ora vediamo come disinstallare le App, e perché è importante farlo. Nel video sull’uso del Play Store vi ho suggerito di provare prima di tutto le App gratis, e di non farvi problemi a installarne quante volete, fino a trovare quella migliore che fa al caso vostro. Le App e i giochi che scaricate occupano memoria all’interno dello smartphone, la stessa memoria che userete per memorizzare le foto, la musica e così via, è quindi inutile tenere la memoria occupata dalle applicazioni o i giochi che non usate. Inoltre, tutte le applicazioni compariranno sotto forma di icona, rendendo difficile cercare ogni volta l’applicazione che vi serve.

Per disinstallare un’app ci sono metodo differenti, uno comune a tutti gli smartphone Android. Cliccate sul tasto per mostrare tutte le applicazioni installate e poi su “Impostazioni” e “Gestione Applicazioni”. Qui troverete tutte le App installate sul vostro smartphone. Scorrendo a destra e sinistra potrete visualizzare quelle scaricate, quelle presenti sulla scheda SD, e vis discorrendo, a noi interessa la prima finestra, quella che si chiama “Scaricate”. Scorrendo su e giù vedrete tutte le App, identificate quelle che non usate e cliccateci sopra una volta. Successivamente cliccate sul tasto “Disinstalla” e confermate cliccando ancora su “disinstalla”.

Altri metodi dipendono dal modello del vostro smartphone. Provate a tenere il dito premuto per qualche secondo sull’icona dell’applicazione che vorrete eliminare. Se compare nella parte alta o bassa dello schermo un’icona con un cestino o un’altra con scritto “disintalla” o “elimina” potete trascinare l’icona in quell’area per disinstallarla velocemente. Se in altri casi compare una linguetta con scritto “informazioni”, cliccatela e verrete portati a una schermata dove troverete un pulsante per la disinstallazione.

Fate attenzione, se vi trovate davanti qualche applicazione che non riconoscete, vi suggerisco di non fare nulla e lasciarla installata, perché potrebbe servire per il corretto funzionamento di altre App, ma tutte quelle che riconoscete e che non usate più, potete eliminarle.

Ricordatevi che mantenere lo smartphone ordinato e con lo spazio di archiviazione libero è importante, non solo per usarlo più facilmente, ma anche per evitare di trovarvi senza memoria in un momento del bisogno, e anche perché altrimenti non potrete aggiornarlo alle ultime versioni del software, ma di questo parleremo in un altro video.

  1 comment for “Come eliminare le App da Android e perché bisogna farlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *