da Pino Bruno

Niente auto per 7 giorni, Parigi lancia la sua nuova sfida

Dunque Anne Hidalgo, sindaca di Parigi, ha deciso di lanciare una nuova sfida ambientalista ai parigini. Dopo aver imposto il divieto di circolazione nei giorni feriali agli automezzi immatricolati prima del 1997, dal 1 luglio scorso, adesso rilancia con la settimana senz’auto. Questa volta si tratta di adesione volontaria. Chi lascerà a casa macchina e moto dal 19
Pino Bruno 26 ago, 2016 0

AMBIENTE
da Pino Bruno

Ransomware Cryptolocker, io me la sono cavata così

Mi sono beccato un ransomware Cryptolocker. È stato un attimo fatale. Aspettavo una mail dal corriere XYXX con il codice tracking per un pacco in transito. Ne sono arrivate due quasi in contemporanea. Una era quella giusta, l’altra uno spam evidente. Mi sono distratto e ho cliccato sull’allegato sbagliato. Un attimo, appunto. Lo so, non
da Pino Bruno

Ma quale stepchild adoption, meglio adozione del configlio dice l’Accademia della Crusca

L’Accademia della Crusca dice no alla stepchild adoption. Meglio adozione del configlio, suggerisce il gruppo di lavoro Incipit – Michele Cortelazzo, Paolo D’Achille, Valeria Della Valle, Jean-Luc Egger, Claudio Giovanardi, Claudio Marazzini, Alessio Petralli, Luca Serianni, Annamaria Testa – che valuta neologismi e forestierismi. E, a proposito di neologismi, meglio il configlio suggerito dal presidente
da Pino Bruno

Il Ragazzini 2016 inglese – italiano – inglese in tasca

È un vero e proprio investimento, ma poter consultare rapidamente sullo smartphone o sul tablet un dizionario di inglese-italiano-inglese come il Ragazzini 2016 di Zanichelli non ha prezzo. E poi, in fondo, quello di carta costa più o meno la stessa cifra, ma non te lo porti in tasca o in borsa e – soprattutto
da Pino Bruno

iKlip, supporto per audiovideo quasi professionali

Non è certo uno strumento per broadcaster, ma può essere utile anche ai giornalisti impegnati a coprire le prime fasi di un evento di cronaca, in attesa delle squadre professionali di supporto. Si chiama iKlip A/V, è prodotto in Italia, a Modena, e sarà in vendita da aprile per 179,99 euro sul sito di IK
da Pino Bruno

Calendario Google, il migliore anche per iPhone

Per fortuna c’è il meticciato digitale, così non siamo costretti a subire tutte le scelte che i produttori di hardware e software vorrebbero imporci. Prendiamo il caso dei Calendari, cioè le applicazioni che ci permettono di organizzare impegni, spostamenti, appuntamenti e ricevere gli avvisi sul desktop e sui dispositivi mobili. Ogni sistema ha il suo,
da Pino Bruno

Migranti, ma quale Hot Spot! La Crusca contro l’offensivo neologismo

L’Accademia della Crusca prende posizione contro l’uso del termine “Hot spots” per indicare i futuri Centri di identificazione dei migranti che entrano nell’Unione Europea e invita ad adoperare il corrispondente italiano. “Hot spots nella nuova accezione  – dice la Crusca – risulta offensivo, elusivo rispetto alla realtà, dunque politicamente scorretto”.  Presso l’Accademia della Crusca di Firenze
da Pino Bruno

Cosa vede un astronauta da lassù?

È un video mozzafiato quello realizzato dal filmaker francese Guillaume Juin. “Astronaut – A journey to Space” è un collage di più di quattromila immagini scattate tra il 2011 e il 2014 dagli equipaggi della Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Guillaume ha elaborato circa 80 GB di foto e animazioni grafiche ad alta risoluzione, li ha
da Pino Bruno

Apple iOS 9, mercoledì arriva il multitasking su iPad

Mancano soltanto due giorni all’arrivo di iOS 9. Mercoledì sera sarà possibile installare gratuitamente il sistema operativo sui dispositivi Apple. La novità più attesa è il multitasking su iPad: sul display si potranno fare due cose alla volta. Con Slide Over si potrà aprire una seconda app senza uscire dalla prima. Per esempio, si potrà
da Pino Bruno

Apple, rimetti a posto la funzione di riproduzione casuale dei brani musicali

Si può peggiorare un’applicazione? Ebbene sì, Apple ci è riuscita con l’app Musica, facendo svanire una delle funzioni più utili, la riproduzione casuale dei brani contenuti nella libreria musicale. La caratteristica era sparita con l’aggiornamento a iOS 8.4 e non è riapparsa neanche con l’upgrade della notte scorsa a iOS 8.4.1. Perché? Mistero. Forse sciatteria,
da Pino Bruno

Addio code all’Ufficio Postale, senza rimpianti

Un piccolo passo per l’uomo, un grande balzo per l’umanità sudata in attesa del proprio turno per pagare un bollettino, fare una raccomandata o un’operazione di BancoPosta, spedire un pacco, eccetera. È la nuova applicazione “Ufficio Postale” di Poste Italiane, ancora bebè ma col vagito gagliardo, perché promette – in molte città lo fa già
da Pino Bruno

Amazon Prime sempre più veloce, consegne in un giorno anche in Italia

Se avete un contratto Amazon Prime, da oggi i prodotti acquistati vi saranno consegnati entro un giorno, senza pagare un centesimo in più. Le spedizioni riguardano più di un milione di prodotti da consegnare ai residenti in seimila comuni. Il numero aumenterà progressivamente nei prossimi mesi. In alternativa la spedizione resta assicurata in 2-3 giorni.
da Pino Bruno

Windows 10, prenota adesso l’aggiornamento gratuito per il 29 luglio

Se usate Windows, sul vostro desktop dovrebbe essere apparsa l’inconfondibile icona del sistema operativo, in basso a destra sulla barra delle applicazioni. Cliccateci su e potrete prenotare l’aggiornamento gratuito a Windows 10, disponibile a partire dal 29 luglio. Microsoft questa volta ha fatto le cose in grande, e il nuovo SO si preannuncia frizzante come
da Pino Bruno

Cafè Jerusalem diventa album, i Radiodervish vincono la sfida del crowdfunding

Avevano bisogno di 7000 euro, i Radiodervish, per dare vita al loro nuovo progetto musicale “Cafè Jerusalem“. In due mesi ne hanno raccolti 9220 grazie alla campagna di raccolta fondi sulla piattaforma MusicRaiser. Obiettivo centrato al 131 per cento, grazie alla fiducia accordata da 244 contributori.  “Ne siamo felicissimi – hanno scritto i Radiodervish –
da Pino Bruno

Google lancia Password Alert per proteggervi dai truffatori e dal phishing

Capita ogni giorno di ricevere mail farlocche che ci invitano a cliccare su link altrettanto fasulli che però sono quasi del tutto simili a pagine di banche, istituzioni, organizzazioni pubbliche e private. Siti civetta creati da delinquenti per spingere gli utenti a inserire le loro password, per impadronirsene. Google ci viene in aiuto con un