Home » Mondo » Vid of the week: il cubo di Rubik

Vid of the week: il cubo di Rubik

rubikIl video della settimana che ho scelto, corredato dalle relative curiosità, è dedicato a: il cubo di Rubik! Chi non sa cos’è alzi la mano. Ok, lo sappiamo tutti. Quanti hanno provato a risolverlo, e l’hanno poi abbandonato in qualche cassetto a prendere polvere? Probabilmente molti, che non dovrebbero vergognarsi nell’ammetterlo; sapete quante combinazioni, nella classica configurazione 3×3, sono possibili? Ben 43.252.003.274.489.856.000, combinazione più, combinazione meno; più di 43 trilioni di combinazioni!

Il record mondiale di risoluzione del Cubo è però, di soli, 7.08 secondi, e appartiene a Erik Akkersdijk. È lui il protagonista del video.

Attorno al rompicapo matematico sono nati veri e propri studi, riguardanti anche i metodi di risoluzione. C’è il metodo a strati, che necessità di passare attraverso sette differenti fasi (croce, angoli primo strato, secondo strato, orientamento spigoli, orientamento angoli, permutazione spigoli, permutazione angoli), o il metodo Fridrich, che consiste nell’imparare a memoria 78 algoritmi, da applicare per la risoluzione. Se siete dei cervelloni, potete imparare a memoria il metodo “corner first”, anche se probabilmente fare prima a chiudere gli occhi e tentare la fortuna con mosse completamente casuali.

A proposito di chiudere gli occhi, c’è anche una pratica, il blindoff cubing, che consiste nel risolvere il cubo a occhi bendati; prima lo guardate, memorizzate i colori delle facce, e poi applicate gli algoritmi. Insomma, altro che gioco, è un rompicapo da veri cervelloni matematici.

Se la matematica non è mai stata il vostro forte, potreste sempre provare a risolverlo con la fortuna; ci sono buone probabilità che lo risolverete in meno tempo rispetto a quello impiegato da Erik Akkersdijk, un muratore britannico che ha impiegato 26 anni per risolverlo, per un totale stimato di 27400 ore. Ci credete? Io sono scettico, ma è la stessa Associazione Mondiale del Cubo di Rubik a ritenerlo un record, anche se un po’ “particolare”.

Vid of the week: il cubo di Rubik Reviewed by on . Il video della settimana che ho scelto, corredato dalle relative curiosità, è dedicato a: il cubo di Rubik! Chi non sa cos’è alzi la mano. Ok, lo sappiamo tutti Il video della settimana che ho scelto, corredato dalle relative curiosità, è dedicato a: il cubo di Rubik! Chi non sa cos’è alzi la mano. Ok, lo sappiamo tutti Rating:
scroll to top