Home » tv » BeoVision 7, 15 mila euro di TV 3D sotto l’albero di Natale

BeoVision 7, 15 mila euro di TV 3D sotto l’albero di Natale

Gli estimatori dell’alta fedeltà tengono in altissima considerazione i televisori di Bang & Olufsen. L’azienda danese, fondata nel 1925, si distingue per il design curatissimo e spesso molto originale. Di solito chi ha in casa un impianto audio o un televisore B&O se la tira parecchio e fa di tutto per invitare a casa amici e parenti e mostrare il suo ultimo acquisto.

Beovision 7 di Bang & Olufsen

Acquisto fatto spesso a caro prezzo, perché prodotti come il TV BeoVision 7 55″ sono dei veri e propri status symbol, che piaccia o meno. Con un peso di 75 kg, possiamo dire che questo televisore Full HD con lettore Blu-Ray integrato, Acoustic Lens Techology e VisionClear risulta in effetti un po’ caro: 200 euro al chilogrammo. Insomma, il tartufo del mondo dell’Alta Definizione.

Certamente si tratta di un prodotto che si distingue nettamente dai classici televisori. Innanzitutto si pagano il design all’avanguardia e i materiali di alto livello. Il televisore si può posizionare a terra ed è di per sé un forte elemento d’arredamento, che non stona vicino al moderno o al classico. In dotazione ci sono gli occhialini attivi per sfruttare la tecnologia 3D nativa. visto il prezzo dell’insieme, speriamo che siano perlomeno di marca Prada.

Beovision 7, vista laterale del modello da 40 pollici.

Passando ai dati tecnici, oltre al pannello Full HD da 1920×1080 pixel in grado di visualizzare immagini 3D a piena risoluzione, è presente una moltitudine d’ingressi e uscite, analogiche e digitali, tra cui tre connettori HDMI (in realtà sono quattro, ma uno è usato per il lettore Blu Ray) e una presa Ethernet per l’accesso a Internet. Quest’ultima è necessaria per l’aggiornamento del firmware e la raccolta di dati per i Blu Ray Disc Live.

Il supporto del televisore è motorizzato, può essere inclinato e ruotato così da offrire un angolo di visione ideale in base alla nostra posizione nella stanza; un sensore regola continuamente la luminosità dello schermo in base a quella ambientale, con l’obiettivo di offrire un contrasto ideale in tutte le situazioni.

L’audio non è lasciato in secondo piano. I diffusori attivi in un sistema bass reflex a tre vie offrono una potenza sicuramente superiore rispetto ai classici televisori. La tecnologia Acoustic Lens promette di ampliare la risposta spaziale, eliminando i limiti strutturali della posizione dei diffusori e migliorando la qualità d’ascolto indifferentemente dalla posizione dell’utente.

Insomma, il regalo di Natale perfetto per chi vuole levarsi un grosso sfizio. Sempre che Monti non decida d’introdurre anche la tasse per i televisori di lusso, dopo quella per le super car!

 

Articolo sponsorizzato

Condividi in rete

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • RSS
BeoVision 7, 15 mila euro di TV 3D sotto l’albero di Natale Reviewed by on . Gli estimatori dell’alta fedeltà tengono in altissima considerazione i televisori di Bang & Olufsen. L’azienda danese, fondata nel 1925, si distingue per il Gli estimatori dell’alta fedeltà tengono in altissima considerazione i televisori di Bang & Olufsen. L’azienda danese, fondata nel 1925, si distingue per il Rating:
scroll to top