Social Media Post Mortem, c’è vita dopo la rete?
  • Rete sotto assedio: saremo spiati su Internet come in Francia?
  • Anonimato in rete: iPredator malattia infantile del proibizionismo
  • Rete sotto assedio: si all’autoregolamentazione ma chi parla a nome degli utenti?
  • Rete sotto assedio: l’apologia di reato e l’”aggravante” Internet
  • Rete sotto assedio: l’arresto di Iannelli è la dimostrazione dell’inutilità di provvedimenti speciali per combattere chi vìola la legge su e tramite Internet
  • A Parigi passa la Hadopi 2. Internet è meno libera per tutti
  • Presunta pirateria e libertà in rete. C’è del buono in Danimarca
  • Passa la Hadopi e la Francia è un pò meno libera
  • Quella voglia matta di imbavagliare e censurare la rete
  • Articoli correlati elaborati dal plugin Yet Another Related Posts. " />
    Home » APPROFONDIMENTI » Se passa l’idea che la rete sia il Far West

    Se passa l’idea che la rete sia il Far West

    E sono due, ma – come direbbe Dario Fo — presto s’avanzeranno altri strani soldati della censura e del bavaglio. Dopo Michele Serra, anche il garante della privacy, Antonello Soro, dice oggi in un’intervista a Repubblica che “Internet e il mondo dei social network sono ancora un Far West senza regole”. Si chiede su Twitter

    Condividi in rete

    • Facebook
    • Twitter
    • Google Plus
    • RSS
    Se passa l’idea che la rete sia il Far West Reviewed by on . E sono due, ma – come direbbe Dario Fo – presto s’avanzeranno altri strani soldati della censura e del bavaglio. Dopo Michele Serra, anche il garante dell E sono due, ma – come direbbe Dario Fo – presto s’avanzeranno altri strani soldati della censura e del bavaglio. Dopo Michele Serra, anche il garante dell Rating:
    scroll to top