da Cryx | Comics L’evoluzione della specie #12

L’evoluzione della specie #12

Com’è dura conciliare le proprie passioni con l’amore.  
da Glasslands “Mud”: illusioni, disillusioni, crescita e pallottole

“Mud”: illusioni, disillusioni, crescita e pallottole

Dopo due anni di gestazione ecco che arriva anche nei cinema italiani "Mud", ultima fatica del regista Jeff Nichols.
da Glasslands “Elysium”, un anello per domarli, uno per trovarli e uno…per abitarci!

“Elysium”, un anello per domarli, uno per trovarli e uno…per abitarci!

La nuova fatica del regista di 'Discritct 9', Neil Blomkamp, arriva nelle sale italiane tra le ottime recensioni generali ricevute, e qualche mormorio sulla sua reale originalità ed intensità. Vediamo cosa ci attende sul grande schermo
da Glasslands “Man of Steel”, l’uomo d’acciaio fatto di plastica

“Man of Steel”, l’uomo d’acciaio fatto di plastica

Dopo mesi di spasmodica attesa ecco che l'ultima fatica di Zack Snyder prende forma. La produzione di Nolan sembra certificare la qualità del prodotto, ma sarà davvero così d'acciaio?
da Glasslands “Nella casa”, la dipendenza di un racconto nelle immagini di un film

“Nella casa”, la dipendenza di un racconto nelle immagini di un film

Il nuovo film del regista francese Francois Ozon è ritornato, a distanza di pochi mesi dalla sua pubblicazione, nella catena Uci Cinema per il ciclo di programmazione speciale dedicato al cinema made in France. Un film imperdibile, un vero gioiello della settima arte, che ci porta a capire quanto fascino risieda nel difficile rapporto che si instaura tra autore e lettore.
da Glasslands Xbox One, un E3 che salva l’E3

Xbox One, un E3 che salva l’E3

Bastava avere un po’ di pazienza. Pazienza? Sì. Quella cosa così noiosa da richiederne a suo volta parecchia per essere fruita a dovere. Uno sforzo mica da poco per una razza così particolare come è quella del videogiocatore. E con pazienza l’E3 piano piano è anche lui finalmente arrivato, carico delle sue attese, carico soprattutto delle […]
da Glasslands “La Madre”, 3/4 di horror e 1/4 di fiaba

“La Madre”, 3/4 di horror e 1/4 di fiaba

Il film prodotto da Guillermo del Toro tratto dal corto "Mamà" con alla regia il suo stesso autore Andres Musichetti. Immergiamoci in questo film dalle tinte j-horror che sembra attingere però anche a quel ricettario fiabesco tanto caro al suo produttore, che ancora una volta tenta di stupirci non riducendo l'horror ad un solo futile spavento.
da Glasslands Upside Down, la “gravità” del non saper comunicare

Upside Down, la “gravità” del non saper comunicare

L'analisi del film "Upside Down", un film che ci accompagna in due mondi dalle gravità opposte, ma che alla fine riesce solo a far trapelare la gravità del non saper comunicare allo spettatore nulla di quanto vorrebbe.
da Glasslands Noi, che prima di Uno, siamo Infinito

Noi, che prima di Uno, siamo Infinito

L'analisi del film appena uscito "Noi siamo Infinito", tratto dal romanzo epistolare "Ragazzo da parete". Una visione consigliata a chi non vede l'ora di reimmergersi nelle insicurezze dell'adolescenza, il primo vero approccio alla Vita.
da Glasslands Serve amore per la fine del mondo?

Serve amore per la fine del mondo?

L'analisi della commedia drammatica "Cercasi amore per la fine del mondo". Ritratto grottesco di un umanità serena di fronte alla fine, dove in extremis qualcuno è ancora però in cerca della propria anima gemella.
da Glasslands Halo 4, un soldato e un’IA alla ricerca della loro umanità

Halo 4, un soldato e un’IA alla ricerca della loro umanità

Il nuovo capitolo della saga, visto e analizzato nella sua più grande nuova caratteristica: l'evoluzione del suo stile narrativo.