da Pino Bruno

Erdogan sconsiglia i turchi: niente iPhone, piercing e tatuaggi

L’ex premier turco Recep Tayyip Erdogan, eletto presidente della Repubblica dallo scorso agosto, ha avviato una campagna contro iPhone 6. “Questo marchio propone ogni anno un nuovo modello”, ha dichiarato ai media del suo paese, “ma in realtà le nuove versioni non si discostano molto da quelle precedenti“. “Non si vende il telefono ma il
da Pino Bruno

Apple censura la letteratura a seno nudo

Succede in Francia, dove i giornali puntano il dito contro Apple che rifiuta di vendere sulla sua piattaforma iBook Store la versione digitale del romanzo di Bénédicte Martin intitolato “La Femme”. Il motivo? La copertina del libro, in uscita il 20 marzo, sarebbe indecente per i bacchettoni di Cupertino. C’ infatti l’immagine di una donna Related posts: Reporters sans Frontières crea una cassaforte digitale contro la censura Bruce Willis ha ragione da vendere contro Apple Reporters sans...
Pino Bruno 17 mar, 2014 0

iboo, censura, apple, amazon, LIBRI
da Pino Bruno

Gli informatori sono essenziali per la democrazia ma l’Europa fa finta di niente

Fare l’Edward Snowden o il Bradley Manning, cioè rivelare informazioni riservate su affari illeciti e corruzione a causa di conflitti di coscienza, costa molto caro. Essere whistleblower significa rischiare l’esilio, la galera, a volte la vita. D’altronde, come scrive John Le Carré nel suo ultimo, bellissimo, libro “Una verità delicata”, “Se l’unica condizione necessaria perché Related posts: Nella Rete ci sono gli orchi ma ci si può difendere BlackBerry:...
da Pino Bruno

Oscuramento VKontatke: e se domani succedesse a Facebook?

È un precedente inquietante: oscurare un intero social network perché un utente ha condiviso un file – il film di Checco Zalone –  e violato il copyright. È successo ieri, in Italia, per ordine della magistratura romana. Inibito l’accesso a VKontatke , che in Russia è tra le reti sociali più frequentate, con più di 160 Related posts: Se il talebano adesca i soldati su Facebook Su Facebook arrivano anche i nemici Guerriglia Londra: carcere duro a chi ha usato Facebook Francia:...