da Pino Bruno

Boch, una app per evitare figuracce nella pronuncia del francese

Diciamola tutta. Nei giorni successivi ai sanguinosi fatti di Parigi – le stragi a Charlie Hebdo e nel market kosher a Porte de Vincennes – non è stato un bel sentire. Un profluvio di inesattezze nella pronuncia di nomi, cognomi, sigle e località da parte di giornalisti che parlano (radio e televisioni) e commentatori. Nessuno
da Pino Bruno

La casa dei maker è a Parigi e si chiama NUMA

Si chiama NUMA, contrazione di “numerique” e “humain“, cioè digitale e umano. È un edificio di sei piani nel cuore di Parigi, zona Sentier, ribattezzata Silicon Sentier  perché nello storico quartiere un tempo focus del commercio tessile, si sono insediate decine e decine di piccole e medie aziende high tech. E l’associazione Silicon Sentier, nata Related posts: Maker ripara il mondo. Puoi FabLab Centro Laser la prima casa dei makers pugliesi Makers fatevi sotto,...