da Pino Bruno

Skype Translator, video traduzione simultanea. Babele ha i giorni contati?

Microsoft ci ha appena dato una lezione di futuro prossimo. Entro la fine dell’anno arriverà la prima versione di Skype Translator, che dovrebbe permetterci di video-conversare senza barriere linguistiche. Cioè, ognuno potrà parlare nella propria lingua, con la traduzione simultanea affidata alla macchina. Ce lo consentirà un mix di tecnologie che potrebbero essere maldestramente riassunte Related posts: Skype è nuovo ed entra su Facebook La lingua italiana in rete è a rischio di estinzione...