da Matt's Games Viewpoint Dieci piccoli infami

Dieci piccoli infami

Le difficoltà di Dark Souls & Company ci hanno insegnato nuovamente a temere il momento in cui gli sviluppatori decidono di giocare sporco contro i giocatori, ma è davvero una lezione che ci è mai stato concesso di dimenticare?
da Matt's Games Viewpoint Quattro passi coi piedi di piombo…

Quattro passi coi piedi di piombo…

Le novità in arrivo ci sono, ma molte ancora sono le "reti di sicurezza" delle saghe da sfruttare, tra remake, reboot e trilogie. Ma un conto è minimizzare i rischi, tutt'altro guardare solo i numeri...
da Matt's Games Viewpoint Please understand…

Please understand…

Per trent'anni ci ha accompagnato nel mondo videoludico, tra pallette rosa a cavallo di una stella e siparietti comici con Reggie Fils-Aime. A poche ore dalla scomparsa di Satoru Iwata, vogliamo ringraziarlo in questo modo.
da Matt's Games Viewpoint Di conferenze, illusioni e speranze: guida pratica al dopo-E3

Di conferenze, illusioni e speranze: guida pratica al dopo-E3

*disclaimer: quello che state per leggere è probabilmente l’editoriale più “personale” del sottoscritto, e ammetto di aver dato sfogo ad un lato fanboy più del previsto. Tuttavia, è anche, con ogni probabilità, il modo migliore di mostrare una reazione veritiera di quella parte di utenza che ha vissuto con trasporto gli eventi dell’E3, a metà […]
da Matt's Games Viewpoint Giochi Senza Frontiere: l’Europa del Single Digital Market

Giochi Senza Frontiere: l’Europa del Single Digital Market

La Commissione Europea ha dato il via libera all'avvio dei lavori per abolire gli store digitali regionali, unificandoli in un unico, grande mercato digitale Europeo. Con tutti i suoi pro e contro, specie per i videogiocatori...
da Matt's Games Viewpoint Draghi, treni e portafogli: quando il modding diventa business

Draghi, treni e portafogli: quando il modding diventa business

E' durata meno di una settimana l'era delle mod a pagamento, ma tanto è bastato a dividere utenti, modder e software house. Punti di vista diversi, ma non senza motivazioni, che vi riportiamo in questo "Schiaffo" un po' atipico...
da Matt's Games Viewpoint Il dr. Mario, o “come Nintendo imparò ad amare lo smart”

Il dr. Mario, o “come Nintendo imparò ad amare lo smart”

Nintendo apre la primavera 2015 annunciando il disgelo verso il mercato mobile, ma la confusione (e le perplessità) sono molte
da Matt's Games Viewpoint Next Gen, ossia: non è tutto oro quel che è hype

Next Gen, ossia: non è tutto oro quel che è hype

Prima di iniziare questo articolo, che con ogni probabilità chiuderà l’annata 2013 dei nostri Schiaffi Ludici, vogliamo aprire una doverosa e quantomai necessaria premessa: quanto state per leggere non è da prendersi come un attacco specifico a questa o quella console, a questa o quella compagnia o persona nello specifico. A.K.A., niente console war, prendetela […]
da Matt's Games Viewpoint L’italia indipendente: quando la stampa stronca la creatività

L’italia indipendente: quando la stampa stronca la creatività

Una volta si parlava del "sogno americano", ma quello che dipinge la stampa generalista italiana è più un incubo tutto nostrano, e a fare le spese di una massiccia disinformazione sono i team indipendenti.
da Matt's Games Viewpoint Pirateria e videogame, una battaglia senza vincitori

Pirateria e videogame, una battaglia senza vincitori

La pirateria è uno dei fenomeni peggiori per chiunque, nell'ambito videoludico, dai giocatori legittimi all'industria, ma cosa succede se gli sviluppatori decidono di ripagare i pirati con la stessa moneta?
da Matt's Games Viewpoint Riflettori sull’E3: una fiera troppo piccola per un’industria troppo grande

Riflettori sull’E3: una fiera troppo piccola per un’industria troppo grande

L’E3. Uno dei “sogni” di molti giocatori. Per alcuni è il vero punto di svolta dell’anno videoludico, una vetrina in cui vengono presentate le tecnologie che nel giro di pochi anni potrebbero invadere le postazioni di ogni videogamer, per altri un vero e proprio evento d’aggregazione su scala globale, poco importa se a porte chiuse. […]
da Matt's Games Viewpoint “Always-On”, quando il gioco sociale diventa un obbligo

“Always-On”, quando il gioco sociale diventa un obbligo

"Nessun uomo è un isola", recitava il poeta seicentesco John Donne, e tale sembra essere l'idea alla base della necessità di connessione permanente, verso cui l'industria videoludica sembra voler forzare sempre più i propri utenti. Volenti, o nolenti.
da Matt's Games Viewpoint I cinque e(o)rrori nel mercato dei videogame

I cinque e(o)rrori nel mercato dei videogame

Tra industria e giocatori, i cinque errori più comuni che rischiano di far affossare l'innovazione e il progresso videoludico.
da Matt's Games Viewpoint Cinema in (video)gioco

Cinema in (video)gioco

Dal grande schermo alle console e viceversa: la compenetrazione tra cinema e videogame giova realmente ad entrambi i media?
da Matt's Games Viewpoint Vent’anni di nostalgia a 8-bit

Vent’anni di nostalgia a 8-bit

Chi di noi non ha un ricordo speciale dei primi videogame della sua carriera di giocatore? Eppure, spesso tendiamo a sopravvalutare quelle esperienze, idealizzandole fuori dal contesto storico...