A passeggio fra mondi nascosti dietro un vetro

Schegge di mondi

Playstation VR – Playstation Worlds, quel primo passo oltre lo schermo

Posted by on Dic 6, 2016

TweetSe ne sta lì. Seduta e tranquilla, come un’isola nel bel mezzo del mare. Nessuna frenesia, nessun tempo da rincorrere. Solo una sospensione quasi naturale. Si sta...

Read More

Slider

“Get Even”, un’avventura mnemonica capace di farsi ricordare

Posted by on Ago 14, 2017

TweetI ricordi sono roba che andrebbe maneggiata con cautela. Addentrarsi nei meandri della mente di una persona significa venire a contatto con la cosa che più possiamo...

Read More

Recent Posts

“Get Even”, un’avventura mnemonica capace di farsi ricordare

“Get Even”, un’avventura mnemonica capace di farsi ricordare

Ago 14, 2017

TweetI ricordi sono roba che andrebbe maneggiata con cautela. Addentrarsi nei meandri della mente di una persona significa venire a contatto con la cosa che più possiamo avvicinare al concetto concreto di anima. Un’anima non da suddividere in peso, nessun ventunesimo grammo da separare dal resto, ma un’anima suddivisa in tempo, in sequenze di eventi che...

“Blackwood Crossing”, la forza che serve per lasciarsi andare

“Blackwood Crossing”, la forza che serve per lasciarsi andare

Giu 24, 2017

TweetCi vuole forza a restare uniti.  Si creano relazioni spendendo energie titaniche per creare un filo argenteo invisibile che sapremo essere indistruttibile e ci terrà stretti per la vita.  Nonostante la forza richiesta è un risultato giusto. Onesto. Si spende tanto per ottenere l’immenso. Se non fosse che la vita all’improvviso poi ti...

“Here They Lie”, nelle profondità della VR ecco un baratro di follia

“Here They Lie”, nelle profondità della VR ecco un baratro di follia

Giu 17, 2017

TweetCi sono dei giochi che non puntano a spaventarti. Il loro modus operandi è decisamente più sottile e bastardo. Ti si incarnano sotto pelle mediante delle immagini tra il nauseabondo e il fetido, creando una sensazione di disturbo che va ben oltre il misero jumpscare. Definire quale sia peggio o quale sia meglio non è semplice. La natura umana, votata...

“ReCore”, un deserto che non rispetta il tempo del giocatore

“ReCore”, un deserto che non rispetta il tempo del giocatore

Giu 2, 2017

TweetSabbia sabbia e ancora sabbia. Un pianeta desertico che si estende fin oltre lo sguardo. Un risveglio inaspettato, una situazione d’emergenza. Un animale meccanico e poco altro. Ah no, come dimenticarselo…il tempo. Un sacco di tempo a disposizione. Di quello che nel deserto si scioglie sotto la luce di quei soli che non appartengono al tuo sistema ma...

“Bioshock Infinite: Burial at Sea”, la triste eclissi di una storia che rimane infinta

“Bioshock Infinite: Burial at Sea”, la triste eclissi di una storia che rimane infinta

Apr 7, 2017

TweetLa saga di Bioshock non è una di quelle saghe che il mondo videoludico può tenersi solo per sé. Non fa parte di questo medium come Guerre Stellari non fa parte del cinema. La loro potenza narrativa è come un trapano che fora lentamente le pareti di cui sono composte le delimitazioni del mezzo mediale di partenza, e viene così permesso loro di vedere la...

“Wayward Sky”, la magnetica isola nei cieli di Playstation VR

“Wayward Sky”, la magnetica isola nei cieli di Playstation VR

Mar 17, 2017

TweetPlaystation e realtà virtuale si stanno esplorando a vicenda. L’azienda, ancora fresca del lancio del suo visore (che ha giusto questo mese compiuto 6 mesi di vita), si sta impegnando su tutti i fronti attualmente possibili per riuscire a garantire quei più di 50 titoli compatibili promessi al lancio: dopo l’euforia iniziale si è naturalmente...

“Until Dawn: Rush of Blood”, divertimento e paura ma senza esagerare

“Until Dawn: Rush of Blood”, divertimento e paura ma senza esagerare

Feb 24, 2017

TweetLa realtà virtuale è oramai sbarcata sulla console di casa Sony da diverso tempo, e i suoi titoli hanno già avuto modo di mostrarsi con una certa concretezza in un mercato decisamente timido e refrattario al lasciarsi andare ai facili entusiasmi. Non c’è certo da meravigliarsi per questo atteggiamento: niente come il settore videoludico ha potuto già...

“La La Land”, una danza libera per un sogno ad occhi aperti

“La La Land”, una danza libera per un sogno ad occhi aperti

Feb 4, 2017

TweetLa vita dovrebbe essere un musical. E’ così, non c’è dubbio. Se tutto girasse come dovrebbe ce ne andremmo in giro saltellando a braccetto gli uni con gli altri cantando e disperando di gioie e dolori. Perché? Perchè la natura dell’uomo è profondamente intessuta con l’essenza melodrammatica. A chi non viene voglia di fischiettare nella...