A passeggio fra mondi nascosti dietro un vetro

“Detroit: Become Human”: la perfezione di un’idea non firmata da un autore

“Detroit: Become Human”: la perfezione di un’idea non firmata da un autore

Ott 20, 2018

TweetEra il 2012 quando Detroit ha fatto capolino per la prima volta dentro i nostri occhi. Ce lo ricordiamo bene. Non si può certo dimenticare il giorno in cui David Cage, un po’ a sorpresa, proponeva al mondo una tech demo, un cortometraggio di rara bellezza, basato sulla nascita di un androide che avrebbe stregato i cuori di milioni di appassionati di...