Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on 5:35 pm in Punti di vista, Riassunti della settimana | 0 comments

Il riassunto della settimana: 23 Febbraio – 1 Marzo

Il riassunto della settimana: 23 Febbraio – 1 Marzo

Il riassunto della settimana è una rubrica a cadenza (ma va?) settimanale che ha lo scopo di fare quello che un po’ tutti facevamo a scuola e preparare un riassunto di quello che è successo negli ultimi 7 giorni nel mondo videoludico, in modo da poter essere informati o quantomeno far finta quando capita di parlare di videogiochi. Cosa è successo questa settimana? Vediamolo subito:

Microsoft, E3 ed esclusive a tempo: Questa settimana si è parlato molto di Microsoft e di Xbox, ad iniziare dalle voci circa la possibilità di vedere Forza Motorsport 6 sugli scaffali entro natale 2015. L’annuncio del titolo Turn10 però non ha fatto discutere quanto un’altra indiscrezione, che parla della “pietra dello scandalo” Rise of the Tomb Raider, previsto in esclusiva temporanea su 360 e One. Secondo Frate IndovinoMichael Pachter infatti il colosso di Redmond potrebbe aver sborsato a Square Enix una somma come 10 milioni di dollari per l’esclusiva. Mentre eravamo occupati ad immaginarci i vertici di Square fare gli angeli nella neve però con i dollari si è infine parlato anche di E3, dove a detta di Aaron Greenberg non mancheranno le sorprese e l’approccio alla manifestazione sarà un po’ diverso dal solito.

Bill-Gates-Simpsons

Che tradotto significa che hanno “acquisito” il format del Treehouse dell’anno scorso da Nintendo

Momento amarcord – Legacy of Kain: Oltre a prendere la paghetta da Microsoft Square Enix questa settimana ha trovato anche il tempo di spezzare il cuore ai fan della serie Legacy of Kain, mostrando del materiale relativo a Dead Sun, presunto sequel di Soul Reaver (uscito in origine sulla prima Playstation) cancellato nel 2012. Nell’articolo sul nostro sito trovate tutti i dettagli, che oltre a video ed immagini includono alcuni retroscena direttamente dalla bocca degli sviluppatori.

I dolori del giovane Kojima: Hideo Kojima prova a tirarci su il morale parlando un po’ di The Phantom Pain, la seconda metà di Metal Gear Solid V (dopo il prequel Ground Zeroes). Il papà di Snake sta cercando di bilanciare la libertà d’azione garantita dall’inedito approccio free-roaming alla serie in modo da non generare incoerenze mentre si gioca. Kojima ha anche spiegato perché per ora abbiamo visto praticamente solo screenshot di Snake in elicottero: semplicemente sono gli unici momenti in cui le mani di Kojima sono libere (e ci teniamo a precisare che stiamo riportando testuali parole, non è una delle nostre solite battutacce).

Appuntamenti fieristici: Ricomincia la stagione delle fiere, e quindi non potevamo fare a meno di scartavetrarvi gli zebedei con i nostri reportage on the road. Il primo appuntamento è quello del Mantova Comics & Games, manifestazione che si terrà come di consueto nella ridente Cimpello (stiamo scherzando, si chiama “Mantova Comics” mica per caso) dal 6 al 9 marzo. In parallelo invece Milano ospiterà dal 7 al 9 Marzo il VideoGameShow, dedicato al mondo videoludico e a Youtube Italia. Ne parleremo sicuramente ancora sia sul sito che sui nostri social, perciò occhi aperti.

I nostri articli della settimana: Non tutte le settimane esce un titolo del calibro di The Order:1886, ma per fortuna questa settimana in effetti è uscito proprio The Order:1886. Sul sito ovviamente trovate la nostra recensione. Abbiamo parlato anche di Hyperdevotion Noire, spin-off della serie Hyperdimension Neptunia di Idea Factory e Compile Heart, imperdibile se non vedete l’ora di tornare a GamIndustri. Per finire vi abbiamo ammorbato come al solito parlando di qualche indie: nello specifico abbiamo giocato ad un crossover tra D&D e il gioco delle ombre di Yu-Gi-Oh (Hand of Fate) e messo mano ad un altro di quei giochi che ci ricorda che Ubisoft sotto sotto ha un cuore (Grow Home). Come ogni primo del mese abbiamo poi pubblicato in mattinata la nostra Guida agli acquisti: se non sapete che titoli comprare questo mese e siete proprio restii a darli a noi, seguite i nostri consigli su come spendere i soldi.