Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on 2:20 pm in Punti di vista, Riassunti della settimana | 0 comments

Il riassunto della settimana 6 – 12 Aprile

Il riassunto della settimana 6 – 12 Aprile

Il riassunto della settimana è una rubrica a cadenza (ma va?) settimanale che ha lo scopo di fare quello che un po’ tutti facevamo a scuola e preparare un riassunto di quello che è successo negli ultimi 7 giorni nel mondo videoludico, in modo da poter essere informati o quantomeno far finta quando capita di parlare di videogiochi. Cosa è successo questa settimana? Vediamolo subito:

Nuovo capitolo per Deus Ex: Al ritorno dalle vacanze pasquali Square Enix fa trovare a casa ai fan della serie Deux Ex il tanto atteso annuncio del sequel di Human Revolution, ovvero Deus Ex: Mankind Divided. È già trapelato qualche dettaglio sul fronte gameplay, che vedrà Adam Jensen (già protagonista del precedente capitolo) poter fare affidamento su nuovi potenziamenti e sulle classiche due anime del titolo, a metà tra l’azione e lo stealth. Puntuali anche le rassicurazioni rispetto ai problemi che Human Revolution aveva mostrato (ad esempio le boss fight), con il director del titolo deciso a non ripetere di nuovo gli stessi errori. Per farla breve, hype hype hype.

Il grande ritorno di Black Ops: Dopo Deus Ex, tocca a Call of Duty. La prossima iterazione della serie Activision riporterà sul mercato la saga Black Ops, che “pareggia” la sfida interna con Modern Warfare e raggiunge anche lei il terzo capitolo. Il titolo verrà rivelato in pompa magna il 26 Aprile, quindi per ora le uniche informazioni riguardano il “ritorno al nero” dello sparatutto in prima persona (il trailer rilasciato non a caso porta il nome di #BackInBlack).

Uncharted Trilogy in arrivo?: Per Uncharted 4, come noto, bisognerà aspettare il 2016. Nathan Drake però potrebbe arrivare comunque entro l’anno su Playstation 4 assecondando uno dei trend più in voga del mercato: quello delle HD Collection. Secondo un noto rivenditore francese infatti il 30 Settembre i primi tre capitoli di Uncharted potrebbero affiancarsi a The Last of Us Remastered e fare un capatina sulla nuova macchina Sony.

Kojima ufficialmente licenziato da Konami. O forse no: Poteva mancare una nuova puntata di “Casa Konami”? Assolutamente no, e infatti sul suo profilo Twitter Donna Burke (la voce di iDroid in Metal Gear Solid V: Ground Zeroes e The Phantom Pain) lancia l’indiscrezione bomba: Kojima è stato licenziato da Konami, dando finalmente un epilogo alla storiaccia che si stava trascinando avanti da qualche settimana. Se non fosse che a stretto giro arriva la smentita di Konami, lasciandoci tutti ancora una volta confusi e vagamente preoccupati per il futuro della serie (e diciamocelo, un po’ anche per quello di Zone of the Enders, anche se la reazione più frequente quando si parla di ZoE 3 è un #credici).

Nintendo, Amiibo e j’accuse: Non fosse per la paura di rimanere orfani di Kojima, il tormentone del momento sarebbe senza dubbio quello legato alle disponibilità “limitate” (per usare uno dei più grandi eufemismi del decennio) degli Amiibo. Questa settimana Nintendo è intervenuta sull’argomento (rettifichiamo, è intervenuta dicendo qualcosa che non sia “Più avanti ne stamperemo altri… Forse”) scaricando alcune responsabilità sui venditori e dettagliando un po’ meglio il “dietro le quinte” della distribuzione delle ormai famigerate statuette. In tutto questo chi vi scrive sta ancora aspettando di trovare in giro un Meta Knight ad un prezzo più accessibile di un rene e mezzo.

Dissidia Final Fantasy su PS4. Eventualmente: Ci avevamo sperato un po’ tutti dopo l’annuncio del cabinato (chiaramente solo per il Giappone) di Dissidia Final Fantasy, ma adesso la speranza viene accesa ufficialmente anche da Square Enix: visto che l’hardware pensato per la sala giochi è basato su quello di PS4 magari la versione Home Console per noi poveri occidentali sfigati arriva. È stato addirittura pubblicato uno screenshot comparativo tra la versione Arcade e l’eventuale prodotto su PS4, che trovate ovviamente su I Love Videogames.

Recensioni della settimana: Come al solito siamo infaticabili e finite le feste ecco che tornano le nostre recensioni, che potete (sempre come al solito) consultare nell’apposita sezione del nostro sito. Tra i vari articoli pubblicati in settimana abbiamo parlato di Azure Striker Gunvolt, BoxBoy! e, finalmente, anche di DmC Devil May Cry Definitive Edition. Per eventuali insulti trovate uno spazio apposito in fondo ad ogni articolo, però i pomodori ve li dovete portare da casa.