ECCO la mia nuova SEDIA GAMING! DxRacer Racing R9-NR

Nel video di oggi vi vado a mostrare un prodotto davvero eccellente che ha rimpiazzato la mia vecchia sedia da ufficio, sto parlando della sedia gaming DxRacer Racing R9-NR.

Partiamo subito con la confezione che vi arriva a casa, su tutte le facce vengono riportate le grafiche dell’azienda e si tratta di un cartonato decisamente voluminoso che contiene il prodotto quasi del tutto smontato. Per il montaggio se siete da soli a farlo, impiegherete circa 20/25 min.

La sedia possiede un rivestimento in eco-pelle molto curato e ben trattato che non presenta imperfezioni di alcun tipo, il prodotto esteticamente risulta molto accattivante e segue le linee dei classici sedili di auto sportive, fortunatamente rispetto ad altre risulta molto più sobria e per niente “tamarra”.
La serie Racing di DXRacer è costruita ergonomicamente e possiede uno schienale ancora più alto rispetto ad altri prodotti simili, i braccioli e lo schienale sono completamente regolabili (tra 90-135 gradi) consentendo quindi una maggiore personalizzazione per adattarsi alle preferenze dell’utente finale.

Parliamo nello specifico di tutte le parti regolabili che questo articolo possiede, partiamo con i braccioli, quest’ultimi possono essere regolati in altezza, all’esterno/interno e avanti o indietro. Gli altri elementi regolabili sono l’altezza della sedia stessa che grazie al pistone a gas certificato SGS permette di reggere un peso fino a 100 kg e l’inclinazione dello schienale, che possiede una chicca molto interessante che vi descriverò più avanti.
Personalmente ho trovato molto utile la regolazione dei braccioli verso l’esterno/interno, questo perché ci sono situazioni come magari mentre si digita sulla tastiera dove i braccioli direzionati verso l’esterno permettono un maggior movimento e quindi una digitazione più comoda, regolandoli verso l’interno invece si assume una postura più rilassata e comoda, aspetto davvero importante da non sottovalutare.
Vi parlo ora della chicca annunciata in precedenza, lo schienale di questa DXRacer può essere completamente tirato giù permettendovi quindi di fare un sonnellino o riposare gli occhi in maniera super comoda.

Un altro aspetto molto importante per una sedie di questo tipo è sicuramente l’imbottitura che su questo prodotto risulta molto equilibrata, non è ne troppo rigida ne troppo morbida, un’ottima via di mezzo che vi permette di stare molto comodi. A garantire una maggiore ergonomia ci pensano anche i supporti laterali che ti aiutano a stare seduto dritto e mantenere una buona postura anche dopo lunghe ore davanti al computer, in combo con il cuscino lombare dovrebbe essere il top, ma proprio su quest’ultimo avrei qualcosa da ridire. Il cuscino a mio avviso risulta troppo sporgente e piuttosto duro, quindi a mio avviso potreste anche toglierlo acquistandone uno migliore a parte, quello cervicale invece risulta ottimo sotto tutti i punti di vista.

Parliamo ora della base, la stella è realizzata completamente in metallo garantendo una maggiore robustezza e stabilità alla struttura generale. Invece le ruote montate al di sotto sono realizzate in plastica PU e hanno una dimensione di 2″.

 

Per sapere il prezzo aggiornato clicca sul pulsante Amazon—>