Welcome to Magazine Premium

You can change this text in the options panel in the admin

There are tons of ways to configure Magazine Premium... The possibilities are endless!

Member Login
Lost your password?

Ce l’hai l’adsl che funziona? Telecom ti ride in faccia

29 settembre 2009
By

Ecco, forse non tutti sanno che in Italia ci sono moltissme persone che pagano per un servizio adsl che non funziona come dovrebbe. Telecom, evidentemente, lo sa, tanto che nel suo ultimo annuncio si fa beffe di questa gente, con la battuta di Max Tortora.

Michelle Huntziker, nuova testimonial Telecom

Michelle Huntziker, nuova testimonial Telecom

La traduzione è “gli altri operatori vi vendono un adsl meno cara, che però non va. Telecom, invece, è affidabile”.

Due punti discutibili

1) da dimostrare che Alice funzioni meglio dei servizi concorrenti

2) visto che agli altri la linea gliela vende telecom, di chi è la colpa se non funziona?

3) ma soprattutto, perché Mario, il cliente dell’altro operatore, è dipinto come il vicino sfigato che distrugge i sogni erotici di Michelle. Con questa immagine in testa, a uno viene voglia di tornare a Telecom?

Sarà che io sono strano, ma se entro in un negozio, e non mi trattano bene, o mi fanno sentire di troppo, quasi che dovessi ringraziarli perché sono così generosi da prendere i miei soldi… sarò strano ma io non ci metto più piede. Figuriamoci se uno mi dà dell’idiota sfigato, più o meno palesemente.

Condividi questo articolo

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Email
  • RSS

Tags: ,

  • Pingback: Technotizie.it

  • Christian M

    infatti ho disdetto telecoma e sono passato a fastweb. Che vadano a [EDIT]

    Scusa l’edit, ma preferisco tenere il linguaggio entro termini accettabili da tutti.

  • Pingback: Tweets that mention Ce l’hai l’adsl che funziona? Telecom ti ride in faccia « Scusate se non mi alzo -- Topsy.com

  • ienaplschi59

    Ho Alice e non mi lamento!
    Io il ragionamento della bella biondina l’ho sempre fatto, siamo in Italia non c’è concorrenza le autority…….i vari controllori….tutto fasullo.

    Questo vale anche per le altre liberalizzazioni, Enel, Gas ecc.

    In altri stati come Germania, Francia esiste la vera concorrenza e i politici sono………..più onesti, di conseguenza…….

  • Valerio Porcu

    sì, ma qui non è questione del servizio o della concorrenza. Il punto, o meglio l’aspetto che ho voluto sottolineare, e che con questo annuncio Telecom dipinge un’immagine offensiva dei suoi potenziali clienti. Quelli attuali dovrebbero scaricarla, solo per l’incredibile maleducazione e sfacciataggine, altro che!

  • Pingback: Alla fine qualcuno se n’è accorto « Scusate se non mi alzo